10.1 PERICOLI GENERICI

  • Maneggiare l’avvolgibile con guanti da lavoro, è possibile tagliarsi.
  • Nel caso di avvolgibili motorizzati, il motoriduttore deve essere installato all’interno del rullo di avvolgimento. I collegamenti elettrici devono essere effettuati attenendosi scrupolosamente agli schemi contenuti all’interno della scatola del motore. Se non presenti richiedere tassativamente al C.A.T. più vicino opportuna documentazione. Il collegamento elettrico dei motori deve essere eseguito da personale qualificato come elettricista e non può essere eseguito dai C.A.T. Caiframe in quanto non abilitati.
  • Non appoggiarsi all’avvolgibile, in quanto non prevista la funzione anticaduta, come contenimento di persone/oggetti. È prevista la sola tenuta al vento e non a sollecitazioni di diverso tipo.
  • Attenzione a manovrare con temperature inferiori ai 5°C: pericolo di deterioramento del telo e degli accessori. Se si riscontra difficoltà di manovra, evitare di forzare la manovra ed attendere che la temperatura si alzi.
  • Manovrando le tapparelle sia in salita che in discesa accertarsi di eventuali situazioni di pericolo a persone o cose verificando in particolar modo che non vi siano persone e/o oggetti nella traiettoria di movimento delle parti mobili.
  • In presenza di tapparelle manuali evitare manovre brusche e non lasciar cadere in modo incontrollato il telo dell’avvolgibile.
  • Non ingerire i materiali utilizzati per la costruzione delle tapparelle, ne inalare fumi derivanti dalla loro eventuale combustione.
  • Non forzare mai la manovra della tapparella ma, all’occorrenza contattare il C.A.T. più vicino.
  • Con apparecchi a sporgere:
    • Fare attenzione alla forbice in chiusura / apertura, può generare pericolo di taglio per sé e per terzi;
    • La movimentazione dell’apparecchio a sporgere non può essere effettuata da bambini ma solo da adulti;
    • In fase di movimentazione fare attenzione a non sporgersi;
    • Né l’apparecchio a sporgere né il relativo telo resistono alla caduta di oggetti dall’alto;
    • Non utilizzare l’apparecchio a sporgere per appendere oggetti di qualsiasi genere;
    • In caso di forti raffiche di vento abbassare completamente l’avvolgibile e richiudere l’apparecchio a sporgere, per evitare il formarsi del cosiddetto “effetto vela”.
  • Nel caso di avvolgibili motorizzati con telecomando, tenere il telecomando al di fuori della portata dei bambini.
  • Nel caso in cui l’avvolgibile sia munito di meccanismi di bloccaggio, prima di movimentarlo verificare che gli stessi siano sbloccati per evitare il danneggiamento dei meccanismi di funzionamento, specie se parliamo di tapparella motorizzata.
  • Per le tapparelle motorizzate sono stati individuati i seguenti rischi:
    • Rischi di natura meccanica.
    • Insufficienza della resistenza meccanica: riduzione del rischio grazie alla determinazione della classe di resistenza al vento secondo UNI EN 13659:2004.
    • Rischi di natura elettrica.
    • Contatto diretto di persone con elementi in tensione: trasmissioni elettriche conformi alle norme EN 60335-1-2.

10.2 MANUTENZIONE

Per far sì che gli avvolgibili durino nel tempo e mantengano l’aspetto esteriore originario, è necessario provvedere ad una corretta manutenzione e pulizia. Seguendo questi semplici consigli potrai mantenere sempre ben funzionanti i tuoi avvolgibili Caiframe:

  • Controllare periodicamente che le guide, i cuscinetti a sfera, il rullo e la puleggia siano sempre ben puliti da polvere, sassi, cemento o altro. Per fare questo serve una ispezione periodica, almeno annuale, dei componenti.
  • Pulire quindi con acqua e sapone la polvere, lo smog e lo sporco in generale che nel tempo rovina inevitabilmente la vernice della tapparella.
  • Dopo le operazioni di pulizia, lubrificare cuscinetti a sfera e guide, con un comune olio spray. Evitare tassativamente di usare grasso che creerebbe grumi di polvere andando a compromettere il funzionamento dei meccanismi dell’avvolgibile.
  • In caso di installazione di tapparelle in zone entro i 500 mt. dall’ultima onda del mare o in zone ad alto tasso di inquinamento (zone a particolare concentrazione di traffico, vicino a concerie, industrie zootecniche ecc.) è opportuno aumentare la frequenza delle operazioni di pulizia e lubrificazione, portandole ad intervalli almeno semestrali. È inoltre opportuno, dopo un accurata pulizia, applicare alle stecche appositi spray trasparenti al silicone, tipo quelli utilizzati per le carrozzerie delle macchine. A titolo esemplificativo consigliamo il SYMFOL o prodotto equivalente.
  • Per le operazioni di pulizia dei tuoi avvolgibili NON UTILIZZARE MAI: prodotti abrasivi, solventi o detergenti particolarmente aggressivi! Un panno imbevuto con un semplice detergente neutro o un po’ di acqua è più che sufficiente.
  • In caso di tapparelle in alluminio controllare periodicamente lo stato di usura degli spazzolini o guarnizioni applicati alle guide. Questi componenti essendo appunto soggetti ad usura devono essere periodicamente sostituiti per garantire un corretto scorrimento del telo sulle guide.
  • Sostituire la cinghia se logorata, pericolo di caduta brusca del telo in caso di rottura. Contattare il C.A.T. più vicino per la sostituzione.
  • In caso di avvolgibili con catenacci di sicurezza manuali posti nella stecca terminale, controllare periodicamente che i fori nel muro dove si inseriscono i catenacci, siano completamente liberi.
  • Verificare la presenza di entrambi i tappi di arresto.
  • In caso di avvolgibili manuali verificare periodicamente l’integrità del cintino.
  • Utilizzare sempre e solo pezzi di ricambio forniti dai nostri C.A.T., pezzi di ricambio non autorizzati potrebbero compromettere il funzionamento degli avvolgibili.
  • In caso di avvolgibili motorizzati, per qualsiasi malfunzionamento è indispensabile l’intervento di un C.A.T. in quanto le operazioni sono più complicate e delicate.

Ti consigliamo comunque l’intervento con periodicità annuale del C.A.T. a te più vicino in modo che possa effettuare le operazioni di ordinaria Manutenzione riportate nel presente manuale all’intero Serramento e non solo alla tapparella.
Effettuare con la giusta frequenza le operazioni di Manutenzione riportate nel presente Manuale è indispensabile per mantenere in essere le condizioni di garanzia e avere un serramento sempre bello e funzionante!