I prodotti Caiframe sono destinati ad un uso esterno e quindi al contatto con gli agenti atmosferici, per utilizzarli al meglio è indispensabile prendere accurata visione del presente manuale che pertanto costituisce parte integrante del prodotto e deve essere periodicamente consultato anche nelle sue versioni aggiornate, semplicemente accedendo al nostro sito Internet.

L’attenta consultazione del presente manuale vi permetterà di:

  • Seguire le norme per un utilizzo in sicurezza.
  • Comprendere il corretto utilizzo del prodotto per preservare la salute e le condizioni igienico-sanitarie dei locali.
  • Usare correttamente i prodotti Caiframe per garantire un elevato livello di confort all’interno dell’abitazione ed un elevato risparmio energetico.
  • Individuare eventuali guasti ed eseguire una periodica e corretta manutenzione.

02.1 AVVERTENZE INIZIALI PRIMA DI UTILIZZARE I PRODOTTI

Prima di utilizzare i serramenti Caiframe seguire le seguenti indicazioni di carattere generale:

  • Verificare l’assenza di corpi estranei che possano ostacolare il funzionamento del serramento.
  • Controllare il corretto collegamento e posizionamento di tutti gli accessori.
  • Fino a quando il cantiere non è ultimato controllare attentamente che i prodotti non vengano sporcati con sostanze aggressive quali malta, calce, pitture che possano aggredire irrimediabilmente il film di vernice causando difetti permanenti sulle superfici, sui quali Caiframe si declina da ogni responsabilità.
  • Al termine dei lavori in cantiere è opportuno pulire i serramenti seguendo le istruzioni riportate nell’apposita sessione Pulizia.

02.2 AVVERTENZE PER L’UTILIZZO DEI PRODOTTI

  • Rimuovere prontamente i tacchetti adesivi di imballaggio apposti al serramento in quanto la loro persistenza a lungo potrebbe marcare il film di vernice.
  • Tenere rigorosamente le ante chiuse durante i primi 30 gg. successivi al montaggio. In questo primo periodo il serramento in legno subisce per la prima volta l’azione degli agenti atmosferici e tende ad assestarsi. Pertanto l’anta in questa fare deve essere mantenuta il più possibile all’interno della sede del telaio. Evitare quindi tassativamente di tenere le ante spalancate per i primi 20-30 gg. Utilizzare il sistema di anta ribalta per l’areazione dei locali (da effettuare quotidianamente) e una volta areati provvedere prontamente alla chiusura dell’anta.
manuale-avvertenze-utilizzo Pericolo di infortuni per schiacciamento nello spazio aperto tra anta e telaio.
manuale-avvertenze-utilizzo-2 Pericolo di infortuni a causa di vento e correnti d’aria. Chiudere le ante in caso di raffiche di vento.
manuale-avvertenze-utilizzo-3 Pericolo di caduta. In particolare non lasciare bambini soli vicino alla finestra aperta.

Errato utilizzo del serramento:

manuale-errato-utilizzo Evitare di sovraccaricare l’anta.
manuale-errato-utilizzo-2 Non frapporre ostacoli nello spazio aperto fra anta e telaio.
manuale-errato-utilizzo-3 Non frapporre ostacoli nello spazio aperto fra anta e telaio.
  • Evitate che l’anta della finestra venga sbattuta in maniera violenta ed incontrollata (ad esempio dal vento), contro il telaio; la ferramenta, il telaio ed altre parti del serramento potrebbero infatti essere danneggiati.
  • Il battente aperto sia in posizione di anta che in posizione di ribalta non garantisce alcuna tenuta all’acqua, ai rumori, agli agenti atmosferici ed all’effrazione.
  • Portoncini di ingresso non correttamente chiusi non offrono alcuna protezione da eventuali intrusi.
  • Verificare periodicamente il fissaggio e la funzionalità delle viti. Se necessario regolare o sostituire le parti logorate.
  • Affidare solo a personale qualificato la regolazione della ferramenta, in particolare la forbice superiore ed i cavallotti del movimento di anta e ribalta nonchè l’eventuale sostituzione di parti logorate.
  • Tenere sempre fissati gli oscuranti esterni dagli appositi fermi. In caso di vento forte (velocità superiore ai 60 Km/h) chiudere le imposte degli oscuranti. Eccessivi carichi eolici potrebbero portare alla deformazione o al serio danneggiamento della ferramenta o a danni collaterali. I fermi per oscuranti installati riescono a garantire la tenuta delle ante aperte in condizioni ventose ordinarie (velocità del vento inferiore a 60 km/h). Qualora si siano installati fermi che bloccano a scatto la cerniera, gli stessi hanno delle maggiori limitazioni e sono testati solo per condizioni ventose ridotte (velocità del vento inferiore ai 30 km/h).
  • Verificare almeno una volta all’anno lo stato della verniciatura seguendo le indicazione del presente manuale.
  • Verificare almeno una volta all’anno il corretto funzionamento della ferramenta. Eseguire sempre annualmente e comunque come indicato dal presente manuale la lubrificazione degli organi in movimento.
  • Controllare periodicamente lo stato della cinghia dei cassonetti per evitare l’improvvisa caduta dei teli avvolgibili.

02.3 MANOVRE DI APERTURA E CHIUSURA

Durante le manovre di apertura e chiusura segui le indicazioni sotto riportate per non forzare la ferramenta (vedi disegni).
Posizione maniglia su finestre e portefinestre: il movimento della maniglia va eseguito sempre con l’anta del serramento accostata al telaio, pertanto si consiglia di movimentare la maniglia facendo sempre pressione sull’anta con l’altra mano.Pertanto per ottenere una perfetta manovra di chiusura di un’anta di finestra o portafinestra accostare e tenere accostata l’anta al telaio fisso con la seconda mano, prima di ruotare la maniglia verso il basso; questo garantirà il preciso intervento di tutti i punti di chiusura previsti nel perimetro dell’infisso, il tutto a sforzo della maniglia ridotto al minimo.
Caiframe, per garantire elevate performance tecniche costanti nel tempo, utilizza sistemi di tenuta ad altissima precisione. Pertanto, a differenza di altri prodotti presenti in commercio, guarnizioni e ferramenta agiscono nel serramento Caiframe energicamente in fase di chiusura.
Fig. 1
Chiusura
Fig. 2
Apertura ad anta di infisso sinistro
Fig. 3
Apertura ad anta di infisso destro
Fig. 4
Apertura a ribalta
tab3_2 apertura sinistra

Ripristino della chiusura dell’anta in caso di falsa manovra anta/ribalta: nel caso in cui, con l’anta aperta a battente, si sia riuscita a ruotare la maniglia verso l’alto (apertura a ribalta) è necessario:

 

Accostare e mantenere accostato al telaio l’angolo superiore lato cerniera dell’anta.
Premere il meccanismo di “falsa manovra” (levetta inclinata situata nella metà inferiore della ferramenta di chiusura dell’anta).
Contemporaneamente portare la maniglia in posizione di apertura a battente (maniglia orizzontale).
Rilasciare il meccanismo di “falsa manovra”.
Portare l’anta in chiusura e chiudere ruotando la maniglia verso il basso.

Caiframe non può essere considerata responsabile per eventuali danni causati da usi impropri, da alterazione dei prodotti con interventi non autorizzati o con pezzi di ricambio non previsti.
Caiframe non risponde inoltre di danni causati dalla inosservanza delle istruzioni contenute nel presente manuale o dall’utilizzo non conforme del prodotto.

02.3.1 Finestre, Porte Finestre, Persiane, Sportelloni a 3-4 ante

Aprire l’anta laterale semifissa solamente dopo aver ruotato completamente l’anta principale e aver bloccato l’eventuale asta monocomando presente.

ATTENZIONE!

Aprire le 2 ante laterali contemporaneamente “a sbalzo allineate” provoca un carico di peso non sopportabile dalle cerniere che inevitabilmente si danneggiano.

Vedi sotto la foto sequenza della corretta movimentazione.

tab4_1 finestre e portre finestre

Negli infissi a tre, quattro ante le ante laterali devono essere obbligatoriamente bloccate in cantiere in quanto la loro funzionalità è solo quella di aumentare la luce. Il bloccaggio deve avvenire da parte dell’installatore attraverso l’inserimento di una vite all’interno del paletto superiore. Di conseguenza per sbloccare il paletto e consentire l’apertura della terza/quarta anta, si deve prima di tutto svitare e rimuovere la vite che blocca il paletto. Tale operazione deve essere effettuata esclusivamente in casi eccezionali e facendo molta attenzione in quanto la loro apertura e chiusura non è garantita. Nei casi di apertura della terza e/o quarta anta si dovrà procedere con un’apertura ad impacchettamento e non con una apertura “a sbalzo allineata” delle ante che provocherebbe il sovraccarico e il relativo cedimento delle cerniere. Per una corretta apertura seguire la sequenza sotto riportata:

19_1

Il serramento è in posizione chiusa.

19_2

Aprire l’anta posizionando la maniglia in orizzontale e accoppiare la seconda anta sulla terza anta.

19_3

Solo ed esclusivamente dopo aver accoppiato le ante procedere a sbloccare la terza anta e ad aprirla.

19_4

Anta aperta correttamente.

19_5

EVITARE TASSATIVAMENTE DI APRIRE LE ANTE COME SOPRA RIPORTATO.

02.3.2 Alzanti scorrevoli

tab5_1 alzanti scorrevoli

Posizione di apertura e scorrimento

Portando il maniglione verso il basso i perni/ganci di chiusura liberano l’anta dal telaio consentendone l’apertura. A questo punto l’anta è libera di scorrere sui binari fino al fine corsa garantito dal relativo tampone laterale.

ATTENZIONE!

Causa rischio di cesoiamento e convogliamento, l’anta apribile non deve scorrere mai fino ad allinearsi dietro al montante verticale dell’anta fissa nello Scorrevole Alzante 1 anta mobile, mai fino ad allinearsi dietro all’anta mobile dello Scorrevole Alzante 2 ante mobili, mai fino a scomparire all’interno del vano dello Scorrevole Alzante Interno Muro, mai fino a nascondersi oltre la luce dello Scorrevole Alzante Esterno Muro. Il fine corsa pertanto deve garantire che l’anta apribile si blocchi in modo tale che il montante mobile rimanga sempre in luce (vedi foto 1, 2, 3), evitando il rischio di cesoiamento, convogliamento, danneggiamenti e pericolo di ferite dovute a schiacciamento.

tab5_2 posizione di chiusura

Posizione di chiusura

Fai scorrere l’anta fino a raggiungere perfettamente il telaio laterale. Ruotando in verticale a 180° il maniglione i perni/ganci del meccanismo di chiusura entrano in funzione garantendo la chiusura dell’anta sul telaio.

02.3.3 Scorrevoli paralleli

immagine-illustrativa-finestre-scorrevoli-paralleli Movimentazione con sistema di Aggancio Automatico

Caiframe utilizza di serie l’evoluto sistema di aggancio automatico che facilita la fase di chiusura: facendo scorrere l’anta in chiusura verso il telaio questa si aggancia automaticamente e si posiziona a ribalta. Per chiudere completamente l’anta si agisce manualmente accostando con la seconda mano perfettamente la parte alta dell’anta al telaio e ruotando la maniglia verso il basso per azionare i meccanismi di chiusura totale.

immagine-illustrativa-finestre-sistema-confort Movimentazione con Sistema Confort

A richiesta lo scorrevole parallelo può essere dotato di questo sistema che rende ancora più agevole la fase di chiusura dell’anta.

Facendo scorrere l’anta in chiusura verso il telaio, questa si aggancia automaticamente e si posiziona a ribalta. Per chiudere completamente l’anta, azionando il movimento della maniglia verso il basso, noterai che gli speciali meccanismi interni ti aiuteranno a far accostare l’anta al telaio per consentirne la chiusura totale.

Si consiglia comunque, soprattutto in presenza di ante di grandi dimensioni, di aiutare con la seconda mano l’azione del meccanismo in fase di accostamento completo dell’anta al telaio.

UTILIZZO DEL SISTEMA EASY CLEAN

Tutti gli scorrevoli paralleli Caiframe sono dotati dell’esclusivo sistema Easy Clean che consente l’apertura della seconda anta per facilitare le operazioni di pulizia esterna del vetro o la parte interna di un eventuale telo avvolgibile, oppure per far passare saltuariamente mobili o altri oggetti di grandi dimensioni da portare all’interno.

Tale operazione è possibile seguendo le indicazioni sotto riportate:

• Posizionare l’anta mobile perfettamente davanti all’apertura senza che la parte inferiore dell’anta stessa sia già entrata in posizione di anta ribalta.

• Sganciare provvisoriamente il carrello in modo che l’anta mobile liberi completamente il lato interno dell’anta fissa. Per fare questa delicata operazione serve un’attenta spiegazione e relativa dimostrazione da parte del Concessionario/Rivenditore o del C.A.T. della tua zona.

• Sbloccare il paletto inferiore dell’anta fissa.

• Movimentare l’anta fissa ormai libera all’interno del locale.

• Ad operazioni terminate fare attenzione di richiudere l’anta fissa bloccando il paletto inferiore.

• Ad anta fissa bloccata fare particolare attenzione a riboccare il carrello. Anche per questa delicata operazione serve un’attenta spiegazione e relativa dimostrazione da parte del Concessionario/Rivenditore o del C.A.T. della tua zona.

ATTENZIONE!

Il sistema Easy Clean è molto utile e risolve diversi limiti dello Scorrevole Parallelo tradizionale, ma per la sua delicatezza consigliamo di utilizzarlo in presenza di personale qualificato, soprattutto le prime volte. Anche in futuro deve comunque essere utilizzato sempre da persone pratiche e che hanno una buona manualità, diversamente rivolgiti sempre al Concessionario/Rivenditore o al C.A.T. a te più vicino. Il sistema Easy Clean per le ragioni sopra riportate non è un sistema di apertura e chiusura dell’anta da utilizzare quotidianamente, ma saltuariamente e solo per particolari esigenze.

0.2.3.4 Scorrevoli a Libro

tab7_1-scorrevoli-a-libro Movimentazione e chiusura

L’apertura e chiusura, come il funzionamento del sistema ad anta ribalta, è equivalente a quello di qualsiasi finestra.
Per permettere lo scorrimento delle ante, posizionare in orizzontale le relative maniglie in modo che i meccanismi di chiusura vengano disazionati.
Una volta che le ante sono aperte è possibile trascinarle in posizione laterale.

tab7_2-scorrevoli-a-libro Meccanismo Anta Ribalta

Il funzionamento dell’anta in posizione di ribalta è possibile esclusivamente per le ante che sono incernierate lateralmente al telaio e pertanto solo in particolari configurazioni di scorrevoli a libro, come ad esempio quella riportata sopra.
E’ invece impossibile prevedere sistemi di anta ribalta per ante incernierate ad altre ante come ad esempio in questa configurazione.

02.3.5 Bilico Orizzontale

tab8_3-bilico-orizzontale Posizione di chiusura

Posizionando la maniglia in orizzontale dx i meccanismi di chiusura totale sono azionati e non abbiamo alcuna areazione.

tab8_2-bilico-orizzontale Posizione di areazione intensa

Posizionando la maniglia in verticale i meccanismi di chiusura si sbloccano e lasciano ruotare l’anta fino a raggiungere una posizione che consente un abbondante ricambio di aria.

tab8_1-bilico-orizzontale Posizione di Microventilazione

Posizionando la maniglia in orizzontale sx i meccanismi di chiusura sono azionati ma consentono una micro ventilazione.

tab8_4-bilico-orizzontale

ATTENZIONE!

Evitare di sovraccaricare l’anta pericoli di lesioni e danni a persone e cose

02.3.6 Bilico Verticale

tab9_1-bilico-verticale Posizione di chiusura

Posizionando la maniglia in verticale i meccanismi di chiusura totale sono azionati e non abbiamo alcuna areazione.

tab9_2-bilico-verticale Posizione di apertura

Posizionando la maniglia in orizzontale i meccanismi di chiusura si sbloccano e lasciano ruotare l’anta fino a raggiungere una posizione che consente un abbondante ricambio di aria o il passaggio di cose e persone.

02.4 AVVERTENZE PER L’INSTALLAZIONE, L’USO E LA MANUTENZIONE DI COMPONENTI MOTORIZZATI

Caiframe in questa sessione fornisce delle informazioni e/o indicazioni relative ai componenti motorizzati applicabili al serramento. Tuttavia in fase di installazione, uso e manutenzione si rimanda alla documentazione tecnica dei costruttori di tali componenti elettrici ed elettronici. Tale documentazione viene fornita unitamente al serramento nella scatola accessori e pertanto in fase di consegna si raccomanda di leggerla con attenzione e di custodirla con cura.
Il presente manuale, unitamente ai manuali delle componenti elettriche ed elettroniche, devono essere letti prima dell’installazione e dell’esecuzione di qualsiasi tipo di intervento.
Tale documentazione deve essere pertanto conservata dal cliente e resa disponibile per gli interventi di installazione e manutenzione futura, oltre che per l’acquisto di pezzi di ricambio.
Le operazioni relative alle componenti elettriche ed elettroniche devono essere effettuate esclusivamente da personale specializzato e pertanto in caso di necessità si invita a contattare il Concessionario/Rivenditore o il C.A.T. più vicino.

02.4.1 INSTALLAZIONE

ATTENZIONE!

L’installazione di componenti elettrici ed elettronici deve avvenire esclusivamente da personale specializzato, evitare tassativamente il fai da te. Rivolgersi pertanto al Concessionario/Rivenditore o al C.A.T. più vicino. Prima di procedere con l’installazione dei componenti elettrici ed elettronici assicurarsi che l’impianto elettrico al quale verrà collegato il componente sia conforme alle normative vigenti. Le componentistiche elettriche ed elettroniche fornite da Caiframe sono compatibili esclusivamente con impianti elettrici a norma.

COLLEGAMENTO: il collegamento all’impianto elettrico deve avvenire nel rispetto della documentazione tecnica del produttore del componente elettrico/elettronico. Tale documentazione viene fornita da Caiframe unitamente al componente ed è presente all’interno della scatola accessori.

AVVERTENZE GENERALI

Eventuali anomalie di funzionamento devono essere prontamente segnalate al C.A.T. più vicino per consentire l’intervento ad operatori professionali.
Prima di qualsiasi intervento sul componente elettrico/elettronico, deve tassativamente essere escluso l’interruttore generale in modo da escludere l’arrivo della corrente.
Evitare il contatto diretto dei componenti elettrici/elettronici con umidità e detergenti. Le guarnizioni di isolamento non devono essere aggredite da vernici o detergenti acidi. Evitare di verniciare i meccanismi.

02.4.2 SERRATURE ELETTRICHE

Vengono installate su porte d’ingresso e consentono l’azionamento del riscontro e quindi l’apertura mediante impulso elettrico comandato da pulsantiera. La pulsantiera può essere posizionata nel luogo richiesto dal cliente. Logicamente necessita del collegamento elettrico tra i cavi in uscita dal serramento e la pulsantiere stessa. Tale collegamento, come anche l’installazione della pulsantiera, dovrà essere effettuato da elettricista specializzato seguendo le normative vigenti.

COMANDO A PULSANTE
Semplicemente premendo il pulsante viene inviato un impulso elettrico che aziona il riscontro aprendo la serratura elettrica.

ATTENZIONE!

Prima di effettuare qualsiasi operazione di installazione uso e manutenzione leggere con estrema attenzione il manuale d’uso del fornitore del componente elettrico/elettronico rilasciato da Caiframe unitamente al serramento e presente nella scatola accessori. Qualora non venga trovato nella scatola accessori rivolgersi al Concessionario/Rivenditore o al C.A.T. Caiframe per richiedere tutta la documentazione tecnica.

02.4.3 WASISTAS MOTORIZZATO

L’apertura e la chiusura del serramento avviene in modo automatico grazie ad un motore elettrico. Il comando avviene tramite un pulsante e la pulsantiera può essere posizionata a richiesta del cliente. Logicamente necessita del collegamento elettrico tra il motore e la pulsantiera stessa. Tale collegamento come anche l’installazione della pulsantiera, dovrà essere effettuato da elettricista specializzato seguendo le normative vigenti.

APERTURA

Azionando il pulsante in posizione di apertura l’anta si apre. Per regolare l’ampiezza di apertura tenere premuto il pulsante fino alla posizione desiderata.

CHIUSURA

Azionando il pulsante in posizione di chiusura l’anta si chiude fino al fine corsa.

REGOLAZIONE FINE CORSA

Fare riferimento al manuale uso del produttore del componente elettrico/elettronico. Il manuale viene fornito da Caiframe unitamente al serramento ed è posto all’interno della scatola accessori.

ATTENZIONE!

Prima di effettuare qualsiasi operazione di installazione uso e manutenzione leggere con estrema attenzione il manuale d’uso del fornitore del componente elettrico/elettronico rilasciato da Caiframe unitamente al serramento e presente nella scatola accessori. Qualora non venga trovato nella scatola accessori rivolgersi al Concessionario/Rivenditore o al C.A.T. Caiframe per richiedere tutta la documentazione tecnica.

CONTROLLI PERIODICI COME PROBLEMI CAUSE SOLUZIONI
Verifica annuale integrità cavi elettrici.

Verifica semestrale fine corsa.

Ispezionare il cavo elettrico in uscita dal motore verificando che sia perfettamente integro.

Azionare la chiusura e l’apertura fino alla posizione di chiusura/apertura completa verificando che il fine corsa intervenga al giusto momento, evitando che il motore si sforzi in eccesso.

I meccanismi in apertura e chiusura sforzano eccessivamente.

Eccessiva permeabilità all’aria e all’acqua.

Regolazione non adeguata della ferramenta.

Assestamento del serramento.

Presenza di corpi estranei.

Rivolgersi al C.A.T.

Rivolgersi al C.A.T.

Ispezionare con attenzione e rimuovere i possibili ostacoli.

02.4.4 AVVOLGIBILE-ZANZARIERA -TENDE –SCREENLINE MOTORIZZATI

L’automazione prevede la possibilità di essere comandata con pulsante o radiocomando.

COMANDO A PULSANTE
La pulsantiera può essere posizionata nel luogo richiesto dal cliente. Logicamente necessita del collegamento elettrico tra i cavi in uscita dal serramento e la pulsantiera stessa. Tale collegamento come anche l’installazione della pulsantiera, dovrà essere effettuato da elettricista specializzato seguendo le normative vigenti. Il pulsante dovrà prevedere 3 posizioni:
Superiore, alza fino al fine corsa
Centrale, mantiene in posizione
Inferiore, abbassa fino al fine corsa

COMANDO CON RADIOCOMANDO
Avvolgibile-Zanzariera-Tende Motorizzate: il motore che aziona la movimentazione può essere richiesto predisposto per ricevere i comandi a distanza da un radiocomando per un utilizzo più confortevole. Tale richiesta deve essere effettuata in fase di ordine in quanto il motore deve avere della componentistica differente dallo standard.
Screenline: per movimentare con radiocomando deve essere richiesta un’apposita centralina aggiuntiva.

REGOLAZIONE FINE CORSA
Fare riferimento al manuale uso del produttore del componente elettrico/elettronico. Il manuale viene fornito da Caiframe unitamente al serramento ed è posto all’interno della scatola accessori.
COLLEGAMENTO AVVOLGIBILI MOTORIZZATI IN PARALLELO
In caso di collegamento di motori avvolgibili in parallelo e/o con impianti domotici , è obbligatorio munire i motori di apposite centraline e seguire le istruzioni riportate nella Scheda Centraline Motori Avvolgibili.

ATTENZIONE!

Prima di effettuare qualsiasi operazione di installazione uso e manutenzione leggere con estrema attenzione il manuale d’uso del fornitore del componente elettrico/elettronico rilasciato da Caiframe unitamente al serramento e presente nella scatola accessori. Qualora non venga trovato nella scatola accessori rivolgersi al Concessionario/Rivenditore o al C.A.T. Caiframe per richiedere tutta la documentazione tecnica.

CONTROLLI PERIODICI COME PROBLEMI CAUSE SOLUZIONI

Verifica annuale integrità cavi elettrici.

Verifica semestrale fine corsa.

Seguire con attenzione le indicazioni riportate nell’apposita sessione 10 Avvolgibili.

Ispezionare il cavo elettrico in uscita dal motore verificando che sia perfettamente integro.

Azionare la chiusura e l’apertura fino alla posizione di chiusura/apertura completa, verificando che il fine corsa intervenga al giusto momento evitando che il motore si sforzi in eccesso.

Il sistema non sale/scende o si blocca in una posizione. Mancanza di alimentazione al motore.

Presenza di corpo estraneo sulle guide di scorrimento.

Rottura del motore

Verificare che vi sia alimentazione all’interno dell’abitazione. Verificare successivamente il posizionamento dell’interruttore.

Ispezionare tutte le guide ed eliminare eventuali corpi estranei.

Effettuate le verifiche precedenti senza esito positivo, contattare il C.A.T. più vicino.

02.4.5 OSCURANTI ESTERNI (PERSIANE-SPORTELLONI-SCURI) MOTORIZZATI

Le motorizzazioni applicate agli oscuranti permettono un’apertura e chiusura automatica. L’automazione prevede la possibilità di essere comandata con pulsante o radiocomando.

COMANDO A PULSANTE
La pulsantiera può essere posizionata nel luogo richiesto dal cliente. Logicamente necessita del collegamento elettrico tra i cavi in uscita dal motore e la pulsantiere stessa. Tale collegamento, come anche l’installazione della pulsantiera, dovrà essere effettuato da elettricista specializzato seguendo le normative vigenti.

COMANDO CON RADIOCOMANDO
Il motore che aziona la movimentazione può essere richiesto predisposto per ricevere i comandi a distanza da un radiocomando per un utilizzo più confortevole. Tale richiesta deve essere effettuata in fase di ordine in quanto il motore deve avere della componentistica differente dallo standard.

REGOLAZIONE FINE CORSA
Fare riferimento al manuale uso del produttore del componente elettrico/elettronico. Il manuale viene fornito da Caiframe unitamente al serramento ed è posto all’interno della scatola accessori.

ATTENZIONE!

Prima di effettuare qualsiasi operazione di installazione uso e manutenzione leggere con estrema attenzione il manuale d’uso del fornitore del componente elettrico/elettronico rilasciato da Caiframe unitamente al serramento e presente nella scatola accessori. Qualora non venga trovato nella scatola accessori rivolgersi al Concessionario/Rivenditore o al C.A.T. Caiframe per richiedere tutta la documentazione tecnica.

CONTROLLI PERIODICI COME PROBLEMI CAUSE SOLUZIONI

Verifica annuale integrità cavi elettrici.

Verifica semestrale fine corsa.

Ispezionare il cavo elettrico in uscita dal motore verificando che sia perfettamente integro.

Azionare la chiusura e l’apertura fino alla posizione di chiusura/apertura completa, verificando che il fine corsa intervenga al giusto momento evitando che il motore si sforzi in eccesso.

I meccanismi in apertura e chiusura sforzano eccessivamente.

Il motore si blocca in una posizione o non si attiva.

Mancanza di alimentazione al motore.

Presenza di corpo estraneo che impedisce l’apertura/chiusura.

Rottura motore.

Verificare che vi sia alimentazione all’interno dell’abitazione. Verificare successivamente il posizionamento dell’interruttore.Ispezionare con attenzione e rimuovere eventuali corpi estranei che ostruiscono il funzionamento.

Effettuate le verifiche precedenti senza esito positivo, contattare il C.A.T. più vicino.

02.4.6 SCORREVOLE ALZANTE MOTORIZZATO

L’automazione dello scorrevole prevede la possibilità di essere comandata con pulsante o radiocomando.

COMANDO A PULSANTE
La pulsantiera può essere posizionata nel luogo richiesto dal cliente. Logicamente necessita del collegamento elettrico tra lo scorrevole e la pulsantiere stessa. Tale collegamento, come anche l’installazione della pulsantiera, dovrà essere effettuato da elettricista specializzato seguendo le normative vigenti. Azionando il pulsante di apertura il meccanismo automatico provvede ad alzare prima l’anta e successivamente, sempre in modo automatico, ad avviare l’apertura fino al posizionamento desiderato. Per portare lo scorrevole in posizione desiderata, invertendo l’apertura e andando verso la posizione di chiusura, si agisce invece sul pulsante di chiusura. Arrivando alla posizione di chiusura, al fine corsa, si deve azionare di nuovo il pulsante di chiusura per far abbassare in modo automatico l’anta. Tali operazioni automatiche sono gestite da una scheda elettronica che può essere programmata come da indicazioni presenti nel manuale d’uso del fornitore della scheda, rilasciate da Caiframe unitamente al serramento e presenti nella scatola accessori.

COMANDO CON RADIOCOMANDO
La scheda madre deve essere corredata della scheda radio e dei radiocomandi. Le modalità di programmazione della scheda radio e dei radiocomandi sono presenti nel manuale d’uso del fornitore della scheda, rilasciate da Caiframe unitamente al serramento e presenti nella scatola accessori.

REGOLAZIONE FINE CORSA
Avviene in modo automatico una volta che il sistema ha effettuato la prima corsa.

ATTENZIONE!

Prima di effettuare qualsiasi operazione di installazione uso e manutenzione leggere con estrema attenzione il manuale d’uso del fornitore del componente elettrico/elettronico rilasciato da Caiframe unitamente al serramento e presente nella scatola accessori. Qualora non venga trovato nella scatola accessori rivolgersi al Concessionario/Rivenditore o al C.A.T. Caiframe per richiedere tutta la documentazione tecnica.

CONTROLLI PERIODICI COME PROBLEMI CAUSE SOLUZIONI
TRIMESTRALE

Verifica dei possibili attriti nello scorrimento tra anta e relativi profili guida anta.

Verifica corretto inserimento dei perni che si inseriscono nella cremonese.

Verifica assenza di attrito in prossimità delle mantovane e spazzolini.

SEMESTRALE

Controllo posizionamento ed integrità delle guarnizioni.

Controllo gioco delle molle tendicatena.

BIENNALE

Sgrassare la catena del motore e ringrassarla.

Seguire le indicazioni del personale specializzato di un Concessionario/Rivenditore o C.A.T. L’anta non scorre o si blocca. Assenza di corrente.

Presenza di corpi estranei.

Guasto al circuito elettrico/scheda.

Rottura catena.

Rottura motore.

Verificare che ci sia corrente all’interno dell’abitazione.
Verificare il posizionamento del pulsante.
Verificare con attenzione che lungo la guida di scorrimento, sia superiore che inferiore, non vi siano corpi estranei ed eventualmente rimuoverli.
Effettuati senza esisto positivo i punti sopra, contattare il Concessionario/Rivenditore o C.A.T. più vicino.
Per una movimentazione manuale dell’anta dello scorrevole inserire il maniglione fornito all’interno dell’apposito foro e ruotarlo al fine di azionare l’alzata dell’anta per poterla poi far scorrere a piacimento.